Chiaro scuro (2017)

Danilo Chirico

Le ambizioni di un giovane magistrato calabrese. Un segreto di famiglia. Un thriller politico-criminale ambientato tra Roma e il Sud.
La voce nuova di un giornalista-scrittore che conosce bene quello di cui racconta.
Federico Principe è un giovane e brillante magistrato di Reggio Calabria. Non ha paura di dire quello  che pensa contro la ‘ndrangheta e l’atto d’accusa pronunciato durante un talkshow  su una rete TV locale lancia la suarete  candidatura a sindaco della città. Ma le cosedella città.  Ma le cose precipitano in fretta : una festa in una villa sul mare, una bella ragzza, una serata di alcol e sesso e poi, nel cuore della notte, uno sparo e un letto insanguinato. Federico è convinto di essere innocente ma la ragazza è in fin di vita.

Gli ospiti, fin troppo solleciti, si affrettano a scagionarlo davanti alla polizia : è stato un incindente, dicono, e lui comincia a convincersene. Ma è costretto a fare un passo indietro e trasferirsi a Roma. Chi credeva in lui legge nella sua padre Santo trent’anni prima. A Roma, Federico prova allora a ricominciare : nuove abitudini e prove d’amore, vizi e passioni da sperimentare per non venire risucchiato dalla Procura. Finché nelle indagini quotidiane sul monde criminale, ecco riaffiorare i fantasmi del passato. È possibile lasciarsi tutto alle spalle ? Sfuggire alle colpe dei padri ? E quali sono le colpe dei figli ?

  • - Année de publication : 2017
  • - Pages : 464
  • - Éditeur : Bompiani
  • - Langue : Italien

A propos de l'auteur :

Danilo Chirico :

Nato a Reggio Calabria nel 1977 è un giornalista scrittore e autore televisivo. Ha lavorato a programmi di informazione per Raiuno, Raitre, Mtv, Laeffe, Repubblica.it et Radiotre. Ha scritto per giornali, riviste e agenzie di stampa e sceneggiato la web serie Rai Angelo. Collabora con Pagina 99. Ha pubblicato diversi libri. Nel 2011 con Dimenticati ha vinto il premio di scrittura Indro Montanelli – Giovani. È presidente dell’Associazione antimafie daSud. Vive e lavora a Roma.

La maison d'édition :

Bompiani :

Bompiani è la casa editrice fondata da Valentino Bompiani nel 1929. Da sempre possiede la capacità unica di combinare la cura del passato con una curiosità vivissima per le nuove tendenze e un’attenzione al valore letterario delle pubblicazioni. Tra gli autori storici ci sono dieci vincitori del Premio Nobel per…

4|5
2 avis
3 Commentaires
Laisser un commentaire

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

*

  • Gira
    15 décembre 2017

    Una notte puo' irrimediabilmente cambiare il destino di una vita. E' il caso di Federico Principe, giovane magistrato di Reggio Calabria che si trasferisce a lavorare a Roma. E' l'inizio di un meccanismo tipico da thriller, in cui più il protagonista si avvicina alla verità, più sprofonda in un proprio abisso esistenziale. Narrazione coinvolgente!

  • Leggere insieme
    26 janvier 2018

    Il libro è caratterizzato da una scrittura semplice ed efficace, mai banale, di stile sostanzialmente giornalistico, vivacizzata dalla ricchezza di dialoghi; struttura caratterizzata da capitoli brevi che con sequenze narrative dinamiche che colgono le azioni e reazioni dei personaggi nella loro immediatezza che rendendo la lettura facile e scorrevole.

  • Leggere insieme
    26 janvier 2018

    Pur non essendo nuovo l’argomento trattato , oggetto di parecchi romanzi, fictions televisive e films, il romanzo cattura il lettore nonostante la complessità del suo svolgimento e del suo intreccio. Giudizio senz’altro positivo su questo libro in cui un argomento decisamente interessante viene trattato con buone doti di scrittore.